top of page

Market Research Group

Public·103 members
Klim Dyachkov
Klim Dyachkov

Ma Comme Si 'a Guerra



"Sono pronto a parlare con Putin se mostra segnali di volere cessare la guerra, ma finora non lo ha fatto". Lo ha detto Joe Biden nella conferenza stampa alla Casa Bianca con il presidente francese Emmanuel Macron.




Ma comme si 'a guerra



I Presidenti Biden e Macron "condannano con forza la guerra di aggressione illegale della Russia contro l'Ucraina e sottolineano che colpire intenzionalmente civili e infrastrutture civili costituisce crimine di guerra i cui perpetratori devono essere chiamati a rispondere", come si legge nella dichiarazione congiunta diffusa dopo il loro incontro.


Più di 1.300 prigionieri ucraini sono stati rilasciati in scambi con la Russia dall'inizio della guerra a febbraio. Lo ha annunciato il presidente Volodymyr Zelensky, dopo un nuovo scambio di prigionieri tra Kiev e Mosca avvenuto oggi. "Non ci fermeremo finché non li riavremo tutti. Dopo lo scambio di oggi, 1.319 eroi sono già tornati a casa", ha detto Zelensky su Telegram. Il capo dell'Ufficio del presidente ucraino, Andriy Yermak, ha riferito che oggi "50 difensori dell'Ucraina sono stati rilasciati", compresi "difensori di Mariupol e Azovstal". Yermak ha affermato che sono stati rilasciati anche "prigionieri che si trovavano a Olenivka", una prigione controllata dalla Russia nell'Ucraina orientale. Il ministero della Difesa russo ha confermato lo scambio, affermando che 50 prigionieri russi liberati da Kiev si trovavano in Ucraina in "pericolo di vita in cattività".


"La Nato non è un parte del conflitto, non ci lasciamo trascinare nel conflitto da Putin". Lo ha ribadito il segretario generale dell'Alleanza Atlantica Jens Stoltenberg stasera a Berlino, in conferenza stampa con il cancelliere Olaf Scholz, sottolineando che "il compito" della Nato "è sostenere l'Ucraina ed evitare un'escalation, che vada oltre l'Ucraina". "Se la Russia dovesse vincere la guerra, questo incoraggerebbe altri regimi autoritari a usare gli stessi mezzi, per ottenere i loro obiettivi. E questo renderebbe il mondo più pericoloso", ha aggiunto.


Oltre al caso della busta-bomba in Spagna, ieri e oggi altre due ambasciate ucraine all'estero hanno ricevuto lettere con "minacce molto precise". Lo ha riferito il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba, commentando la vicenda del pacco esplosivo alla sede diplomatica di Madrid nell'ambito del vertice dell'Osce a Lodz, in Polonia. "Questa è, decisamente, una nuova forma di terrore", ha detto Kuleba, citato da Ukrinform. "Insieme alle autorità spagnole, stiamo lavorando molto attivamente per scoprire chi c'è dietro. Indubbiamente, abbiamo un'ipotesi su chi c'è dietro, ma è necessario tracciare l'intera rete di agenti e persone coinvolte in questa campagna". Secondo il ministro, oltre all'incidente di Madrid, "ci sono stati altri eventi allarmanti, non legati agli esplosivi". In particolare, alcune ambasciate ucraine hanno ricevuto lettere con "minacce molto specifiche". Kuleba ha aggiunto che il ministero degli Esteri ucraino fornirà presto un commento ufficiale al riguardo.


"Vogliamo mantenere l'integrità territoriale dell'Ucraina ma anche arrivare ad una pace sostenibile". Lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron nelle dichiarazioni iniziali del suo colloquio allo Studio Ovale con Joe Biden. "Sono tempi molto difficili. Francia e Stati Uniti sin dall'inizio della guerra hanno cooperato a stretto contatto per aiutare Kiev a resistere", ha aggiunto.


La Bielorussia è consapevole della militarizzazione in atto nei paesi vicini, ma non pensa che le ostilità contro di essa possano iniziare nel prossimo futuro. Lo ha dichiarato il ministro della Difesa bielorusso Viktor Khrenin dopo aver incontrato funzionari militari delle forze dell'ordine e della sicurezza. "I nostri indicatori segnalano che la situazione non sta migliorando - ha affermato Khrenin, citato dall'agenzia di stampa Belta - Le tensioni stanno aumentando. Vediamo che, purtroppo, gli stati vicini si stanno militarizzando a passi da gigante. Non voglio far temere a nessuno che domani inizi una guerra e non sono in corso preparativi per la guerra".


L'allarme aereo su larga scala è stato lanciato dopo che degli aerei da guerra sono decollati dalla Bielorussia. Lo riferisce Unian spiegando che si tratta di aerei che trasportano missili non intercettabili dalla difesa aerea.


"Ho chiesto al presidente Xi Jinping di far leva sulla sua influenza per porre fine alla guerra della Russia all'Ucraina e far rispettare la Carta delle Nazioni Unite". Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo Charles Michel, nella conferenza stampa virtuale a Pechino dopo gli incontri avuti con Xi e altri leader cinesi. "Abbiamo concordato che la minaccia nucleare è inaccettabile", ha aggiunto Michel.


Il Cremlino "non vede alcun cambiamento" nella posizione della Nato sulla questione ucraina. L'Alleanza "continua a imporre" la guerra a Kiev. Lo ha detto il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov. Lo riporta Interfax. "L'Alleanza preferisce ancora combattere fino all'ultimo ucraino pompando armi, prolungando così la guerra e complicando la situazione per lo stesso regime ucraino", ha aggiunto.


Papa Francesco dice di volere mediare sull'Ucraina ma recentemente "ha fatto delle dichiarazioni non cristiane" sulle crudeltà commesse in particolare da membri di due nazionalità della Russia, cioè i Ceceni e i Buriati. Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov in una conferenza stampa. "Il Vaticano ha detto che ciò non si ripeterà e che probabilmente c'è stato un malinteso, ma questo non aiuta ad aumentare l'autorità dello Stato pontificio", ha aggiunto Lavrov.


L'esercito Usa ha assegnato una maxi commessa da 1,2 miliardi di dollari alla Raytheon Technologies per la produzione di sei sistemi missilistici anti aerei Nasams destinati all'Ucraina: lo ha reso noto il Pentagono, come riporta il Guardian. Gli Stati Uniti avevano approvato l'invio a Kiev di otto Nasams per aiutare le forze ucraine a respingere gli attacchi missilistici e dei droni russi. L'Ucraina ha ricevuto la prima consegna di due sistemi Nasams a novembre. "I Nasams sono solo gli ultimi di una serie di capacità di difesa aerea che stiamo fornendo all'Ucraina", ha commentato il sottosegretario alla Difesa, Bill LaPlante.


\\\"Sono pronto a parlare con Putin se mostra segnali di volere cessare la guerra, ma finora non lo ha fatto\\\". Lo ha detto Joe Biden nella conferenza stampa alla Casa Bianca con il presidente francese Emmanuel Macron.


I Presidenti Biden e Macron \\\"condannano con forza la guerra di aggressione illegale della Russia contro l'Ucraina e sottolineano che colpire intenzionalmente civili e infrastrutture civili costituisce crimine di guerra i cui perpetratori devono essere chiamati a rispondere\\\", come si legge nella dichiarazione congiunta diffusa dopo il loro incontro.


Più di 1.300 prigionieri ucraini sono stati rilasciati in scambi con la Russia dall'inizio della guerra a febbraio. Lo ha annunciato il presidente Volodymyr Zelensky, dopo un nuovo scambio di prigionieri tra Kiev e Mosca avvenuto oggi. \\\"Non ci fermeremo finché non li riavremo tutti. Dopo lo scambio di oggi, 1.319 eroi sono già tornati a casa\\\", ha detto Zelensky su Telegram. Il capo dell'Ufficio del presidente ucraino, Andriy Yermak, ha riferito che oggi \\\"50 difensori dell'Ucraina sono stati rilasciati\\\", compresi \\\"difensori di Mariupol e Azovstal\\\". Yermak ha affermato che sono stati rilasciati anche \\\"prigionieri che si trovavano a Olenivka\\\", una prigione controllata dalla Russia nell'Ucraina orientale. Il ministero della Difesa russo ha confermato lo scambio, affermando che 50 prigionieri russi liberati da Kiev si trovavano in Ucraina in \\\"pericolo di vita in cattività\\\".


\\\"La Nato non è un parte del conflitto, non ci lasciamo trascinare nel conflitto da Putin\\\". Lo ha ribadito il segretario generale dell'Alleanza Atlantica Jens Stoltenberg stasera a Berlino, in conferenza stampa con il cancelliere Olaf Scholz, sottolineando che \\\"il compito\\\" della Nato \\\"è sostenere l'Ucraina ed evitare un'escalation, che vada oltre l'Ucraina\\\". \\\"Se la Russia dovesse vincere la guerra, questo incoraggerebbe altri regimi autoritari a usare gli stessi mezzi, per ottenere i loro obiettivi. E questo renderebbe il mondo più pericoloso\\\", ha aggiunto.


Oltre al caso della busta-bomba in Spagna, ieri e oggi altre due ambasciate ucraine all'estero hanno ricevuto lettere con \\\"minacce molto precise\\\". Lo ha riferito il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba, commentando la vicenda del pacco esplosivo alla sede diplomatica di Madrid nell'ambito del vertice dell'Osce a Lodz, in Polonia. \\\"Questa è, decisamente, una nuova forma di terrore\\\", ha detto Kuleba, citato da Ukrinform. \\\"Insieme alle autorità spagnole, stiamo lavorando molto attivamente per scoprire chi c'è dietro. Indubbiamente, abbiamo un'ipotesi su chi c'è dietro, ma è necessario tracciare l'intera rete di agenti e persone coinvolte in questa campagna\\\". Secondo il ministro, oltre all'incidente di Madrid, \\\"ci sono stati altri eventi allarmanti, non legati agli esplosivi\\\". In particolare, alcune ambasciate ucraine hanno ricevuto lettere con \\\"minacce molto specifiche\\\". Kuleba ha aggiunto che il ministero degli Esteri ucraino fornirà presto un commento ufficiale al riguardo.


\\\"Vogliamo mantenere l'integrità territoriale dell'Ucraina ma anche arrivare ad una pace sostenibile\\\". Lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron nelle dichiarazioni iniziali del suo colloquio allo Studio Ovale con Joe Biden. \\\"Sono tempi molto difficili. Francia e Stati Uniti sin dall'inizio della guerra hanno cooperato a stretto contatto per aiutare Kiev a resistere\\\", ha aggiunto.


La Bielorussia è consapevole della militarizzazione in atto nei paesi vicini, ma non pensa che le ostilità contro di essa possano iniziare nel prossimo futuro. Lo ha dichiarato il ministro della Difesa bielorusso Viktor Khrenin dopo aver incontrato funzionari militari delle forze dell'ordine e della sicurezza. \\\"I nostri indicatori segnalano che la situazione non sta migliorando - ha affermato Khrenin, citato dall'agenzia di stampa Belta - Le tensioni stanno aumentando. Vediamo che, purtroppo, gli stati vicini si stanno militarizzando a passi da gigante. Non voglio far temere a nessuno che domani inizi una guerra e non sono in corso preparativi per la guerra\\\". 041b061a72


About

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...

Members

bottom of page